TRANS-SAT EXPRESS 
PARTE LA CAMPAGNA DI TESSERAMENTO 2018 DEL SAT PINK DI VERONA E PADOVA.

L’Associazione Sat -Pink è oramai da più di sei anni sul territorio. Prima su quello veronese, e dal 2015 anche su quello padovano.
Molte, anzi, moltissime sono le persone che a noi si sono rivolte e tante quelle che vengono da noi seguite e affiancate nel loro percorso di transizione, in tutte le sue fasi (psicologica, medica e legale).
Da ottobre 2016 a oggi sono stati svolti 50 colloqui di prima accoglienza e peer-to-peer a Verona e 120 a Padova, durante i quali i/le nostri/e operatori/trici hanno accolto chi a noi si è rivolto per esprimere i propri dubbi in merito alla propria identità di genere, cercando un confronto e un sostegno, oppure per iniziare attivamente il proprio percorso di transizione.
Sono stati realizzati anche interventi di supporto presso scuole e luoghi di lavoro.
Nelle due sedi sono stati svolti rispettivamente 321 (Verona) e 377 (Padova) colloqui psicoclinici individuali, di coppia e familiari, mentre i due gruppi AMA mensili di Verona e Padova, vedono la presenza in media di una ventina di partecipanti a ogni incontro. Ad ottobre 2017 è ripartito anche il gruppo mensile dedicato ai familiari (genitori, fratelli, sorelle, amici, partner) delle persone T*, che aveva già “debuttato” a maggio e che, in quell’occasione, aveva riscosso grande interesse e partecipazione.

L’Associazione, oltre alle consuete attività di supporto, sostegno e accompagnamento ai servizi, ha, in quest’ultimo anno, intessuto una importante e proficua collaborazione con il progetto N.A.V.E., network antitratta per il Veneto, sistema unico e integrato di emersione e assistenza di vittime di tratta e grave sfruttamento.
Inoltre, da giugno ha promosso l’apertura dello sportello Rainbow Young, Adolescenti lgbt presso il centro Dedalo a Mira (Ve), a cui si sono già rivolti più di una decina di adolescenti e presso cui organizza da fine ottobre un ciclo di incontri a tematica LGBT.

Per noi, come Associazione questi non sono solo numeri ma occasioni uniche e irripetibili di venire, ogni volta, a contatto con realtà e soggettività uniche, che arricchiscono prima di tutto noi, che, come operatori/trici volontari/e, prestiamo servizio.

Parte in questi giorni la nostra seconda campagna di tesseramento “TRANS-SAT EXPRESS” cosi l’abbiamo chiamata, perchè crediamo nella vicinanza alle persone da noi seguite e supportate nel lungo e a volte molto difficile percorso di transizione.

Per il 2018 ci facciamo un augurio: poter proseguire così per ancora tanti anni!

Vi aspettiamo nelle nostre sedi di Verona e Padova.